Ficcatevelo bene in testa: ormai siete tutti editori.
Avete il sito, la webtv, i blog, le newsletter, il magazine e fate pure eventi.
Lo siete diventati perché la pubblicità tradizionale produce meno risultati e perché il mercato, sempre più competitivo, indica questa direzione. Bravi. Ora però servono i contenuti. Senza contenuti i media muoiono. Come la capra sotto la panca. E devono essere contenuti di qualità: entusiasmanti, attraenti, convincenti, seri, autorevoli, forniti di continuo. Viceversa fate un buco nell’acqua. E non basta. I vostri canali distributivi sono necessari ma insufficienti. Dovete averne altri che vi diano maggiore audience. Avete bisogno di una comunicazione che crei valore. Siamo qui per questo.